The Sound of Normalisation

The Sound of Normalisation

The Sound of Normalisation
Davide Tidoni, 2018ed. Viaindustriae Suono in co-edition with SARU
stampa a un colore blubianco/one color printing blue-white, 36 pp., it/en, with DVD, 21×15 cm.,
20.00 €

I_
The Sound of Normalisation è una raccolta di registrazioni audio che documentano la cultura del suono del gruppo ultras Brescia 1911 in relazione al calcio moderno e all’ondata di misure repressive mirate ai gruppi di sostenitori organizzati. Le registrazioni sono state fatte per un periodo di quindici anni e riguardano: 1) la creazione, gli usi e il significato dei canti 2) i principi di gruppo e l’identità collettiva 3) la partecipazione del pubblico e il processo di esclusione sociale dallo stadio 4) la repressione della polizia e le implicazioni politiche dei canti 5) l’evoluzione delle percussioni nello stadio in relazione al ban-order della batteria del 2007. Ogni registrazione viene introdotta con un breve testo e viene qui presentata come un video con i sottotitoli.

E_
The Sound of Normalisation is a collection of audio recordings documenting the sound culture of the ultras group Brescia 1911 in relation to modern football and the wave of repressive measures targeted at organised supporters groups. The recordings were made over a period of fifteen years and cover: 1) the creation, uses and meanings of the chants 2) group principles and collective identity 3) audience participation and the process of social exclusion from the stadium 4) police repression and the political implications of the chants 5) the evolution of drumming in the stadium in relation to the drums ban-order of 2007. Each recording comes with a short introductory text and is presented here as a video with subtitles.