MAPPA APPENNINO

25,00

Categoria:

Descrizione

Mappa Appennino
Apennine Map

 

Angelo Bellobono
Promosso da atla(S)now
A cura di Elisa Del Prete, Silvia Litardi
Prodotto da NOS Visual Arts Production
Ed. Viaindustriae publishing
176 pp., 14,5×24 cm, stampa a quattro colori e bn/color and bw printing, ita/en
2021
ISBN 978-88-97753-66-7
25.00 €

 

IT_
Mappa Appennino è il libro che racconta Linea 1201, un progetto artistico ideato da Angelo Bellobono e sviluppato insieme alle curatrici Elisa Del Prete e Silvia Litardi. L’artista ha attraversato l’Appennino per investigare e mappare le terre alte dell’Italia mediante la sua arte, in dialogo con le sue genti, altri artisti, esperti e appassionati. Resoconto di una spedizione “pittorica” che intreccia natura e cultura, il libro esplora, connettendole, le diversità di territori dalla grande tensione geologica e sociale, al tempo stesso fragili e resistenti quali quelli appenninici. Cominciata nella primavera 2020 con la riapertura dopo il primo lockdown imposto dall’emergenza Covid-19, la traversata è stata un modo di confrontarsi con l’isolamento, lo sforzo fisico, l’allontanamento dai comfort ridisegnando le relazioni con l’ambiente e con gli altri esseri.
Il volume raccoglie il catalogo di opere realizzate in vetta dall’artista, un’indagine critica di Elisa Del Prete e Silvia Litardi, riflessioni di alcuni dei compagni di viaggio quali Bianco-Valente, Pasquale Campanella, Elisabetta De Luca, Felice De Luca, Fortunato Demofonte, Tommaso Evangelista, Giuseppe Giacoia, Francesco Puppo, Elio Rigillo, oltre ai contributi originali degli artisti Davide D’Elia, Beatrice Meoni e Chris Rocchegiani.
Una sezione di preziosi documenti cartografici appartenenti alla collezione della Società Geografica Italiana di Roma arricchisce la pubblicazione restituendo la continuità di una pratica esplorativa dalla lunga storia. Acquistando Mappa Appennino si aderisce all’iniziativa “Adotta un documento” per cui parte del ricavato dalla vendita viene devoluta al restauro di tale patrimonio.

EN_
Apeninnes Map Linea 1201, an artistic project on the Italian Apennines decised by Angelo Bellobono and developed together with the curators Elisa Del Prete and Silvia Litardi. Setting out from Rome, the artist’s operative base, Angelo Bellobono undertook an itinerant programme of residencies which crossed the Apennines in four stages in order to investigate and narrate the highlands of Italy through art, in dialogue with other artists, experts and mountain lovers. The number ‘1201’ used in the title of the project represents the length of the mountain ridge in kilometres, from the southern end at the Calabrian Aspromonte, right up to Monte Maggiorasca in Liguria. Linea 1201 began in the moment of the reopening after the first lockdown due to the Covid-19 health emergency in spring 2020 with a view ro capitalising on a number of reflections on themes which had emerged, such as isolation and borders, the relationship with the landscape and the environment, but also with regard to the changes that our approach has undergone towards walking and our relationships, and last but not least, the mountain territory and the specific ways it may be frequented.
Part of the proceeds from the sale of this book will be donated to the restoration of one of the precious cartographic documents found in the Italian Geographical Society collection in Rome.