Bolletti/no.2

Bolletti/no.2

Bolletti/no.2
Un progetto di/a project by Virginia Di Lazzaro, Giulia Filippi
Ed. Viaindustriae publishing
bn/bw, 32 pp., 14,8×21 cm, eng/ita
2021
10.00 €

IT_
Il tema del secondo numero di Bolletti/no, in uscita nel giorno dell’equinozio di primavera, è gemme. Carte colorate, stampa verde, risveglio primaverile e una ricetta per fare una scultura di…zucchero!

Bollettino è una rivista di didattica sperimentale in uscita ad ogni solstizio ed equinozio per la durata di 3 anni. Nasce dal desiderio di dare forma fisica e cartacea a una serie di pratiche sperimentate nel tempo di lavoro laboratoriale condiviso con bambini e adulti da Virginia Di Lazzaro e Giulia Filippi. Ogni BOLLETTINO è un invito, una lente per curiosare e uno strumento con cui sperimentare, creare, raccogliere e condividere. È un viaggio nel mondo delle cose molto piccole, molto grandi, ma anche di quelle che stanno vicino a noi e vediamo tutti i giorni. Ogni numero ospita suggestioni, narrazioni di esperienze, suggerimenti e spazio per i vostri esperimenti. Oltre ai 12 numeri sono previsti degli Speciali e l’ultimo numero, “Raccolta annuale”, sarà il contenitore di tutte le riviste.

EN_
The subject of the second issue of Bolletti/no is gems. Multi-colored paper, green ink, spring awakening and a recipe to create a sugar sculpture!

Bollettino is an experimental didactic magazine published at each solstice and equinox for the duration of 3 years. It responds to the desire to give a physical and printed form to a series of practices experimented in the time of laboratory work shared with children and adults by Virginia Di Lazzaro and Giulia Filippi. Each issue of BOLLETTINO is an invitation, a lense to read, and a tool for experimentation, creation, collection, and sharing. It is a journey into a world of small and big things, and things that are close to us and we see everyday. Each issue collects suggestions, narrations of experiences, prompts and leaves space for your own experiments. In addition to the 12 issues, there are going to be special issues and a conclusive “Annual Collection” will be the container for all the magazines.

Cliccq qui per comprare/Click here to buy